Quarantaquattro atleti in gara alla "Ripoli Trail Coppa Lilt - Prevenire è vivere" In evidenza

Di Fausto Cuoghi

Corona di ulivo per Armando Falbo e Isabella Morlini
 

Dopo una mattinata segnata da acqua a catinelle, alle prime ore del pomeriggio in cima alle colline che dominano San Benedetto Val di Sambro è arrivato il sole. I raggi riscaldano i muscoli dei partecipanti e il cuore dei soci della Polisportiva Tre valli Acquadela Bologna e Sezione Alta valle del Setta della Lega Italiana Lotta contro i tumori organizzatori della "Ripoli Trail Coppa Lilt - Prevenire è vivere" con partenza ed arrivo nella frazione di Ripoli di Santa Cristina. Alle 16:00 di sabato 17 settembre 44 appassionati di corsa in ambiente naturale fremono sulla linea di partenza pronti a scattare, lungo sentieri che conducono in ambienti scenografici di straordinaria bellezza , con polmoni desiderosi di respirare aria pulita al netto di particelle inquinanti. Prima di fare girare le gambe un pensiero alle vittime della alluvione che poche ore prima aveva colpito le Marche. Un minuto di silenzio sotto il cielo di Ripoli senza nubi, candido come un lenzuolo appena uscito dalla centrifuga della lavatrice, e subito dopo parte la sfida . Pochi metri, Armando Falpo, Podistica Pontelungo, è già al comando della gara maschile. Identica fotografia nel settore femminile con Isabella Morlini , portacolori della Atl. Reggio Emilia. Situazione che resterà immutata fino all'arrivo con la vittoria del battistrada maschile in 1:19:49 e femminile in 1:27:51. A completare le prime cinque posizioni nella categoria uomini Andrea Aldrovandi, 9,92 Running ASD,1:25:02, Tommaso Cinti, UISP Comitato Territoriale, 1:30:48, Simone Vignoli, G.S. Gabbi, 1:32:58, Enrico Brunetti, Acquadela Bologna, 1:32:58. Isabella Morlini, oltre a conquistare il gradino più alto del podio, arriva vicinissima al secondo classificato Andrea Aldrovandi . Alle sue spalle, con un distacco di oltre sei minuti, Francesca Battacchi, Acquadela Bologna, 1:33:53. A seguire Laura Storai, Risubbiani 2008, 1:37:42,Benedetta Braida, Atletica Blizzard, 1:39:04, Benedetta Guergio, Acquadela Bologna, 1:43:49. Cerimonia di premiazione con Alessandro Santoni, Sindaco di San Benedetto Val di Sambro, che nell'intervento istituzionale ha sottolineato di come la gara rappresenti occasione di sport e al tempo stesso di valorizzazione del territorio. "Ripoli Trail Coppa Lilt - Prevenire è vivere" gara del calendario del Comitato podistico bolognese che per le 19:00 di venerdì 30 settembre propone "Pigiama Run .Corri in pigiama, per essere vicini e solidali verso i bambini malati di tumore". Iniziativa organizzata al Parco dei Cedri (Bologna) da Sanrafel, AVIS, Associazione Volontari Italiani del sangue, di Pianoro, LILT , Lega italiana per la lotta contro i tumori che quest'anno festeggia il centenario di impegno nella prevenzione. Appuntamento sportivo-solidaristico patrocinato dalla AUSL di Bologna, Istituto delle Scienze Neurologiche, Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico, "Datti una mossa" . INFO : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 3356890187 .

 
 

Letto 193 volte Ultima modifica il Venerdì, 23 Settembre 2022 15:46